Integratori di sintesi o frutta e verdura?

frutta verdura antiossidantiBenessere con frutta e verdura  

L’Organizzazione Mondiale della Sanità e tutti i Ministeri della Salute Europei raccomandano di mangiare, come minimoquotidianamente, 5 porzioni di frutta fresca e cruda e 5 porzioni di verdura fresca e cruda. Il National Cancer Institute e tutte le Autorità Sanitarie Statunitensi consigliano un consumo di 7-9 porzioni di frutta, verdura e cereali, ogni giorno.

Sinceramente, quanti di noi seguono questi consigli? In realtà un numero veramente bassissimo, solo il 5-10% lo fa, pensate che in Europa il consumo medio non raggiunge, infatti, nemmeno la metà dei livelli raccomandati.

Nell’impossibilità di prendere la quantità minima di frutta e verdura giornalmente, e per potenziarne al massimo i loro effetti antiossidanti, esiste un prodotto naturale che serve come supplemento delle sostanze essenziali. Questo integratore di frutta e verdura crio-evaporate di cui parliamo può chiamarsi “naturale” prima perché è costituito di alimenti, poi perché mantiene la sua integrità rispetto al suo ambiente di sviluppo e crescita, ed è per questo biodisponibile al 100%.

Questo integratore è fatto di frutta e verdura cruda e fresca, tutte “crio-evaporate”, selezionate a mano e lavate accuratamente in una soluzione ossidante per ‘eliminare’ lieviti, muffe e batteri che si trovano nella frutta e verdura. Il processo di “crio-evaporazione” consiste nella disidratazione dei succhi a bassissime temperature, il che preserva tutte le proprietà naturali della frutta e verdura.

In questo prodotto, non elenchiamo le vitamine e i minerali individualmente, perché significherebbe elencare e conoscere le circa 12.500 molecole tutt’oggi scoperte, ma che ancora non si conoscono gli effetti. Questo fitonutriceutico è un concentrato alimentare equilibrato ricco di antiossidanti, contenente vitamine, minerali, oligoelementi ed enzimi presenti in frutta e verdura fresca e matura.

Poiché è un prodotto totalmente naturale, non può essere comparato ai classici integratori che sono sempre frammentati, perciò contengono un numero molto limitato di vitamine ed in rapporti totalmente artificiali.

Contattaci

FRUTTA E VERDURA “CRIO-EVAPORATE”

Le sostanze, che appartengono ai prodotti naturali e private del loro ambiente, cambiano la loro funzione e attività predefinite dalla natura, in 3 maniere:

frutta verdura integratoreTrasmutazione, Pro-ossidazione, Inefficacia.

Trasmutazione: La Legge di C.L. Kervran (scienziato francese) sulla Trasmutazione degli Elementi a Debole Energia dimostra che l’assunzione di una singola vitamina o minerale può trasformarli nell’elemento complementare e opposto, in virtù della Trasmutazione a Debole Energia. P.es., il manganese si trasmuta in ferro e viceversa; il sodio si trasmuta in potassio; il magnesio in calcio etc. In base alla scoperta di Kervran, l’assunzione separata di minerali e vitamine può portare a risultati inversi a quelli desiderati, comportando quindi pericoli per la salute.

Pro-ossidazioneFattore negativo: le vitamine isolate dal loro contesto e dal loro ambiente naturale favoriscono i processi ossidativi dei radicali liberiFattore positivo: Le vitamine antiossidanti, contenute nel loro contesto/ambiente, neutralizzano i radicali liberi utilizzando altre migliaia di vitamine e fitonutrienti in sinergia.

Frutta e verdura disidratate a basse temperature apportano questi risultati.

Inefficacia: Le “vitamine” non esistono in natura, la vitamina prende questo nome quando la molecola che la rappresenta, contenuta nell’alimento, può provocare l’insorgere di malattie e fattori degenerativi proprio in relazione alla sua carenza nell’organismo. Queste molecole, contenute naturalmente in frutta e verdura, sono circa 12.500. I ricercatori hanno dato questo nome solo a 14 di queste 12.500 molecole, lo 0,0009%! Tutte queste molecole interagiscono fra loro e hanno funzione di vitamina o antiossidante.

Un integratore di sintesi comprende, al massimo, le 14 vitamine conosciute e sintetizzate in laboratorio.

Questo integratore fitonutriceutico, invece, comprende le 12.500 molecole nel loro ambiente naturale: frutta e verdura. Queste molecole, quando isolate in laboratorio, ricevono l’epiteto di “vitamine”, “minerali” etc.

frutta verdura

 

Sintesi:

– Il nostro organismo estrae dalla frutta e verdura che mangiamo, vitamine, minerali, enzimi, fibre e altre sostanze di cui ha bisogno.

– Il nostro organismo estrae da questo supplemento alimentare vitamine, minerali, enzimi, fibre ed altre sostanze contenute nella frutta e verdura di cui è composto.

• Le vitamine non esistono in natura.
• La natura non ha previsto l’invenzione della “vitamina”.
• L’uomo ha “inventato” la definizione di “vitamina”.

Contattaci

Giovanni Turchetti

 

Continua la lettura…

> L’importanza di Frutta e Verdura

> Lo Straordinario potere dei Fitonutrienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *